Come tenere la casa pulita con un cane in casa

Condividi se l'articolo ti è piaciuto!

 149 visualizzazioni totali,  2 visualizzazioni odierne

Avere un cane è una delle cose più belle che possano esserci. L’amore che ti dà questo quadrupede è un qualcosa di unico, magico. Ma, ovviamente, come per tutti gli animali rischia di sporcarti casa. O, comunque, di non renderla più quel rifugio splendente.

Però devi sapere che ti basta usare alcuni piccoli accorgimenti per far sì che la tua abitazione possa essere pulita. Anche se vivi con il tuo cane.

Gestire i peli del cane

Il cane, da questo punto di vista, è un po’ come l’uomo. Così come (i maschi in particolare) le persone perdono i capelli, anche il cane perde il proprio pelo. Ovviamente, gli ricresce ma ciò, comunque, fa in modo che la tua casa possa essere piena di peli di cane.

È molto importante, quindi, gestire questa situazione. Ad esempio, puoi dedicare uno spazio della tua casa al cane in modo che sai già dove andare a pulire. Altrimenti, se lo rendi libero di camminare per tutta casa, rischi di perdere un mucchio di tempo per pulirla ogni volta.

Puoi usare l’aspirapolvere o qualsiasi altro attrezzo che può esserti utile. Quando lo devi spazzolare, comunque, puoi farlo appoggiare sulla sedia o su una piccola semi-cuccia che puoi aver preparato per lui.

Abitualo a fare i bisogni dove vuoi

Anche il cane deve fare i suoi bisogni. Assolutamente fondamentale è educarlo subito a dove farli. Non vogliamo dire ‘quando’, poiché essendo delle cose fisiologiche, non puoi certamente obbligarlo a espellere i propri rifiuti solo quando lo dici tu, ma, almeno, deve capire subito dove andare.

Di solito, comunque, ogni sera si scende il cane giù per far sì che possa fare i propri bisogni in strada (ricordati comunque di pulire il marciapiede). In questo modo, la tua casa resterà pulita.

Utilizzare i prodotti giusti

Se hai un cane, è necessario trattarlo, se non come una persona umana (è pur sempre un animale), almeno con la giusta importanza. E, per questo, in tutti i momenti, dovrai usare i prodotti migliori.

Quando gli farai il bagnetto, al bando tutti i prodotti scadenti. Rischi di far del male al tuo povero animale e anche di fargli cadere più peli. Non solo: per ‘prodotti giusti’ intendiamo anche offrirgli un angolo di casa dove può fare quello che vuole.

Con i giocattoli giusti, che magari non lo fanno diventare troppo sporco. E, ovviamente, dovrai avere la pazienza di pulire questi giocattoli ogni tot di tempo. Altrimenti, la sporcizia rischia di girovagare per casa.

Mantieni la casa profumata

Questo è un altro punto molto interessante. Mantenere la casa pulita non basta. Perché, anche se tu la pulisci ogni giorno, il cattivo odore del tuo cane potrebbe inondare la casa e, quindi, l’obiettivo è sempre quello di tenere la tua abitazione anche profumata.

Ciò significa che dovrai, comunque, fare in modo che la tua abitazione profumi e che non venga, quindi, inondata dai cattivi odori che potrebbero sorgere.

Occhio ai pasti

Lo fanno gli adulti, figurarsi gli animali. Quando mangiano è probabile che possano sporcare e sporcarsi. Se nel secondo caso puoi comunque rimediare pulendo il cane, senza avere ripercussioni sulla casa, nel primo, invece, devi prestare la massima attenzione.

Ciò significa che puoi utilizzare almeno due soluzioni: la prima è che tu lo faccia mangiare nella ciotola e, intorno, mettere dei panni per non far sporcare tutto intorno. La seconda è che devi tenere il cane fermo quando mangia. Nel senso che il cane può tranquillamente camminare con il cibo in bocca o mentre sta mangiando.

Tu devi educarlo a tenere fermo. Almeno, se sporca, sai dove pulire. Invece, se cammina per la casa, dovresti prima fare il percorso che ha fatto e poi pulire.

Come hai potuto vedere, quindi, il cane è sì un animale che può renderti felice. Ma ricorda che è necessario comunque avere una certa cura della casa.

Altrimenti rischi di dedicare un mucchio di tempo solo per la pulizia. E, alla lunga, tralascerai molti aspetti che potrebbero essere molto importanti. Ma, ti assicuriamo ancora una volta, che l’amore donato da un cane è un qualcosa che va al di là di ogni fatica e sacrificio. Insomma, ne vale davvero la pena.

Se cerchi altri consigli per gestire il tuo animale domestico questo sito fa per te.

 

Lascia un commento