Significati dei tatuaggi

Hai deciso di farti un tatuaggio ma non conosci il significato di quello che ti piace? Di seguito trovi alcuni dei significati dei simboli più comuni come l’ancora, la lacrima o altri simboli appartenenti alla cultura maori o buddhista.

Tatuarsi un simbolo o un disegno permetterà di comunicare qualcosa senza dover usare scritte o lettere, ed è per questo necessario conoscere con sicurezza il significato dei principali e più richiesti simboli. Grazie a questo elenco potrai trovare il tatuaggio perfetto per te, che diventerà il tuo biglietto da visita e sarà in grado di parlare al tuo posto.

Simboli classici

Ancora

Simbolo di salvezza, sicurezza e speranza.

Lacrima o Goccia

Nel significato originale il tatuaggio fa riferimento ad un omicidio commesso,sopratutto se la lacrima è piena. Se invece la lacrima è vuota si tratta di un tentato omicidio. Altre interpretazioni descrivono la lacrima come dolore per la perdita di un familiare o di una persona cara.

Ciliegia

Dal forte simbolismo sessuale rappresenta la purezza e la castità che se rappresentata morsa può rappresentare la perdita della verginità e dell’innocenza. La ciliegia disegnata tra le fiamme rappresenta invece un desiderio impossibile da reprimere.

Tartaruga

Lunga Vita e Saggezza, Fertilità, Calma e Coraggio.

Aquila

Spirito libero, simbolo di potere spirituale, coraggio e ribellione.

Rondini

Simbolo positivo che rappresenta un aiuto per il buon ritorno a casa. Questo significato è dovuto al fatto che veniva utilizzato dai marinai che ritornavano in porto poiché la rondine era uno dei primi uccelli che incontravano quando si avvicinavano alla terra ferma.

Carpa Koi

Indica immortalità e coraggio,si dice che la carpa sia in grado di risalire agilmente le cascate, e se catturata affronti la lama del coltello senza paura.La carpa che solitamente si tatua proviene da disegni cinesi o giapponesi.La leggenda narra che la carpa con estrema forza risalga le cascate fino a raggiungere la “Porta del Drago”,la quale diventerà dragone e riuscirà ad ottenere l’immortalità.

Geisha

Nella simbologia occidentale il suo nome è legata a quella della prostituta anche se non è così nel significato orgininale che invece rappresenta una persona artistica dalle spiccate doti sociali, capace di intrattenere, conversare e dalle grandi abilità artistiche in tema di musica, ballo e canto.

Simboli Maori

Per un Maori, il tatuaggio racconta a chiunque la sua vita, è un biglietto da visita chiaro a tutti; allo stesso modo, un tatuaggio parla di noi agli altri, dice qualcosa del nostro io: è importante sceglierlo bene, per sentirlo sempre nostro.

Tiki

Rappresenta figure antropomorfe raffiguranti dei semi-dei. Figure di visi stilizzati dove spesso sono evidenti occhi, narici e orecchia.
Simboleggiano protezionefertilità e funge da simbolo di protezione.

Simboli buddhisti

Il fiore di loto

Simbolo di purezza ed elevazione spirituale. Può cambiare significato a seconda del colore dei petali.
Tatuaggio utilizzato spesso dalle donne, posizionato sotto il seno.

Il mandala

Simboleggia l’espressione dell’universo, spesso di grandi dimensioni e dai molti colori.

Il nodo infinito

Chiamato anche srivatsa, rappresenta l’infito, l’inizio e la fine. Si tratta di un simbolo positivo di buon augurio.

Ohm L’Assoluto, l’Uno

Ohm (AUM, il suono della luce) è un simbolo sacro dell’Induismo e del Buddismo. L’ohm viene pronunciato durante le sedute di meditazione, per entrare in sintonia con la vibrazione dell’universo e diventare unica cosa con l’universo stesso.

AUM:
A – simboleggia la Creazione
U – simboleggia la Conservazione
M – simboleggia la Dissoluzione.

 

 

Lascia un commento