Il collagene marino per i capelli: che cosa è, perché è consigliato?

Condividi se l'articolo ti è piaciuto!

 53 visualizzazioni totali,  2 visualizzazioni odierne

Il collagene marino per i capelli è rinomato per le sue proprietà anti-age, si tratta di una proteina fibrosa che si estrae direttamente dalla pelle e dalle squame dei pesci di acqua salata. Uno dei pesci maggiormente utilizzati per estrarre il collagene marino è il salmone. Il collagene marino è estremamente ricco di omega 3 e può essere utilizzato per svariate finalità. D’altronde il collagene è una sostanza che il corpo umano produce naturalmente.

Le funzioni e i possibili utilizzi del collagene marino

I benefici legati al collagene marino sono davvero molti, in genere viene considerato come uno dei migliori integratori antiossidanti capace di ridurre in modo significativo i segni del tempo sul corpo e di prevenirne la comparsa. Il collagene infatti è uno dei principali elementi strutturali dell’epidermide, le caratteristiche e la proprietà della pelle variano proprio a causa della quantità di collagene presente nel nostro corpo. In sostanza, il ruolo del collagene, almeno per quanto concerne la pelle, è quello di garantire la resistenza e l’elasticità dei tessuti. Generalmente intorno ai trent’anni è necessario integrare i livelli di collagene presente nel corpo attraverso appositi integratori di collagene marino puro. Questo infatti è capace di garantire l’elasticità della pelle, la sua lucentezza e facilita i processi di rigenerazione della stessa.

Rinforzare i capelli

Il collagene marino ha effetti positivi non solo sulla pelle ma anche sui capelli. Livelli bassi di collagene nell’organismo di una persona incidono in modo negativo sul benessere della cute e dei capelli. Il collagene marino per capelli permette di supportare e di rinforzare la fibra capillare rendendola più forte. Uno dei benefici più evidenti del collagene marino è la capacità di rigenerare il capello sfibrato e ridurre velocemente la quantità di doppie punte, particolarmente fastidiose quando si ha intenzione di pettinare i capelli senza utilizzare particolari gel o unguenti.

Inoltre, vista la sua capacità di combattere i radicali liberi, il collagene marino è molto utile anche per garantire la robustezza dei capelli e evitare, o prevenire, la caduta degli stessi. Il collagene marino inoltre viene utilizzato anche dai cosiddetti follicoli capillari per produrre la cheratina ovvero una particolare proteina molto utile per avere una chioma splendente e molto sana. Al tempo stesso i prodotti basati sul collagene marino puro permettono di idratare in modo adeguato la fibra capillare, le molecole di collagene infatti riescono a trattenere l’acqua al loro interno prevenendo così in modo efficace la disidratazione del cuoio capelluto e dei capelli stessi. E non solo: recenti studi, infatti, sottolineano la capacità del collagene marino puro di amplificare il diametro dei capelli rendendo così la chioma visibilmente più folta e corposa, restituendo così forza e vigore alla stessa. È per questo che i prodotti ricchi di collagene marino puro sono particolarmente indicati per chi ha capelli particolarmente sottili e privi di volume. In questo modo con pochi e semplici trattamenti è possibile riavere capelli sani, robusti e voluminosi senza dover far ricorso a prodotti o trattamenti particolarmente costosi e complicati da utilizzare.

Lascia un commento